Vai al contenuto

Riparazioni e revisioni

La C.E.M. esegue anche riparazioni e/o revisioni di:
a) Trasformatori in olio, in resina e in aria;
b) Regolatori statici o a bobina mobile per corrente costante
c) Regolatori e stabilizzatori di tensione per basse tensioni.

Trasformatori in olio, in resina e in aria

Le operazioni che possono essere impiegate variano a seconda della tipologia del trasformatore.

Le fasi preliminari applicate nella riparazione sono:

  • Verifica del guasto del trasformatore mediante un pre-collaudo;
  • Apertura della macchina;
  • Controllo dello stato interno;
  • Preventivo della riparazione;

Dopo approvazione del preventivo possono essere applicate le seguenti soluzioni:

1. Nel caso in cui gli avvolgimenti siano in buono stato:

  • Lavaggio del frutto con olio caldo;
  • Revisione del commutatore;
  • Sostituzione delle guarnizioni;
  • Sostituzione degli isolatori nel caso siano danneggiati;
  • Controllo e ripristino cablaggi AT e BT;
  • Essicazione in forno del frutto;
  • Serraggio del nucleo e di tutti gli ammarraggi;
  • Pulizia e Lavaggio interno della cassa;
  • Chiusura del trasformatore;
  • Riempimento con olio minerale degasato e deumidificato;
  • Trattamento olio nel trasformatore;
  • Verniciatura esterna cassa e coperchio;
  • Prove e collaudo secondo le norme CEI e/o IEC.

 

2. Nel caso in cui gli avvolgimenti siano danneggiati:

  • Lavaggio del frutto con olio caldo;
  • Smontaggio della macchina ed estrazione degli avvolgimenti dal nucleo
  • magnetico;
  • Rifacimento degli avvolgimenti danneggiati;
  • Trattamento in forno degli avvolgimenti rifatti;
  • Rimontaggio degli avvolgimenti nel nucleo magnetico;
  • Cablaggio AT e BT;
  • Revisione del commutatore;
  • Sostituzione delle guarnizioni;
  • Sostituzione degli isolatori nel caso siano danneggiati;
  • Essicazione in forno del frutto;
  • Serraggio del nucleo e di tutti gli ammarraggi;
  • Pulizia e Lavaggio interno della cassa;
  • Chiusura del trasformatore;
  • Riempimento con olio minerale degasato e deumidificato;
  • Trattamento olio nel trasformatore;
  • Verniciatura esterna cassa e coperchio;
  • Prove e collaudo secondo le norme CEI e/o IEC.

Le fasi preliminari applicate nella riparazione sono:

  • Verifica del guasto del trasformatore mediante un pre-collaudo;
  • Controllo dello stato degli avvolgimenti e dei collegamenti AT e BT;
  • Preventivo della riparazione;

Dopo approvazione del preventivo possono essere applicate le seguenti soluzioni:

1. Nel caso in cui gli avvolgimenti siano in buono stato:

  • Pulizia del frutto con aria essiccata;
  • Sostituzione degli isolatori nel caso siano danneggiati;
  • Controllo e ripristino cablaggi AT e BT;
  • Essicazione in forno del frutto;
  • Serraggio del nucleo e di tutti gli ammarraggi;
  • Verniciatura esterna della macchina;
  • Prove e collaudo secondo le norme CEI e/o IEC.

 

2. Nel caso in cui gli avvolgimenti siano danneggiati:

  • Pulizia del frutto con aria essiccata;
  • Smontaggio della macchina ed estrazione degli avvolgimenti dal nucleo
  • magnetico;
  • Rifacimento degli avvolgimenti danneggiati;
  • Colatura sottovuoto degli avvolgimenti AT con resina epossidica;
  • Trattamento e polimerizzazione in forno degli avvolgimenti rifatti;
  • Rimontaggio degli avvolgimenti nel nucleo magnetico;
  • Cablaggio AT e BT;
  • Sostituzione degli isolatori nel caso siano danneggiati;
  • Essicazione in forno del frutto;
  • Serraggio del nucleo e di tutti gli ammarraggi;
  • Verniciatura esterna della macchina;
  • Prove e collaudo secondo le norme CEI e/o IEC.

 

 

Le fasi preliminari applicate nella riparazione sono:

  • Verifica del guasto del trasformatore mediante un pre-collaudo;
  • Controllo dello stato degli avvolgimenti e dei collegamenti AT e BT;
  • Preventivo della riparazione;

 

1. Dopo approvazione del preventivo possono essere applicate le seguenti soluzioni:

  • Nel caso in cui gli avvolgimenti siano in buono stato:
  • Pulizia del frutto con aria essiccata;
  • Sostituzione degli isolatori nel caso siano danneggiati;
  • Controllo e ripristino cablaggi AT e BT;
  • Essicazione in forno del frutto;
  • Serraggio del nucleo e di tutti gli ammarraggi;
  • Verniciatura esterna della macchina;
  • Prove e collaudo secondo le norme CEI e/o IEC.

 

2. Nel caso in cui gli avvolgimenti siano danneggiati:

  • Pulizia del frutto con aria essiccata;
  • Smontaggio della macchina ed estrazione degli avvolgimenti dal nucleo
  • magnetico;
  • Rifacimento degli avvolgimenti danneggiati;
  • Trattamento in forno degli avvolgimenti rifatti;
  • Rimontaggio degli avvolgimenti nel nucleo magnetico;
  • Cablaggio AT e BT;
  • Sostituzione degli isolatori nel caso siano danneggiati;
  • Essicazione in forno del frutto;
  • Serraggio del nucleo e di tutti gli ammarraggi;
  • Verniciatura esterna della macchina;
  • Prove e collaudo secondo le norme CEI e/o IEC.

Le operazioni che possono essere impiegate durante la riparazione dei regolatori statici o a bobina mobile per corrente costante, sono le stesse utilizzate per il punto a) trasformatori in olio, in resina e in aria.

Le operazioni che possono essere impiegate durante la riparazione dei regolatori e stabilizzatori di tensione per basse tensioni, sono le stesse utilizzate per il punto a) trasformatori in olio, in resina e in aria.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Utilizziamo Google Analytics per monitorare il nostro traffico e per aiutarci a testare nuove funzionalità

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi